Osservare le stelle online dating

Posted by / 07-Jul-2017 14:34

Osservare le stelle online dating

L'osservazione di un satellite luminoso come la ISS può essere fatta tranquillamente ad occhio nudo.Lo strumento più indicato per osservare, in generale, i satelliti artificiali è un binocolo a basso ingrandimento e a grande campo.Il 10 agosto (anche se la notte migliore per l'osservazione sarà tra il 12 e il 13), l'orbita della Terra entrerà in una posizione tale da permettere la visione dello sciame meteorico delle Perseidi (chiamate così perché sembrano provenire dalla costellazione di Perseo), i cui numerosi corpi celesti bruciano a contatto con l'atmosfera e rilasciano un scia luminosa che dà vita alle cosiddette "stelle cadenti" (che però sono detriti di ghiaccio e polveri lasciati dalla Cometa Swift-Tuttle).Tutto questo però gli antichi non lo sapevano, e quindi attribuivano la "caduta" di questi astri alle lacrime del cielo per il martirio di San Lorenzo occorso proprio il 10 agosto del 258 d. Da qui la credenza che l'avvistamento di una di queste "lacrime" porti a realizzare un desiderio.Qui potete trovare altre notizie sulla ISS Grande come un campo da calcio (al contrario di altri satelliti che sono poco più grandi di un pallone da pallacanestro), la ISS in condizioni favorevoli raggiunge magnitudini negative, vale a dire che fa a gara come luminosità con i pianeti più luminosi, Giove e Venere.Per poter vedere un satellite artificiale, che non brilla di luce propria, occorre anzitutto che sia illuminato dal Sole e che il nostro luogo di osservazione sia nell'oscurità.La ISS, essendo così grande e relativamente vicina, con ingrandimenti modesti (20x) consente di apprezzarne le dimensioni, si vede cioè che non ha un aspetto puntiforme.

Le date di transito presentano un link, seguendo il quale ci si trova in una pagina in cui è disegnata la traiettoria della ISS rispetto alle costellazioni, come pure una mappa dettagliata e interattiva che mostra il transito della ISS rispetto alle stelle con grande precisione.

I satelliti artificiali sono meglio visibili poco dopo il tramonto e poco prima dell'alba, anche se d'estate, essendo il cono d'ombra della Terra abbastanza basso sopra alle nostre teste, è facile osservare satelliti nel corso di tutta la notte.

D'inverno, al contrario, la "finestra" di visibilità tende a ridursi a ridosso del tramonto e dell'alba.

Oggi osservare i passaggi dei satelliti artificiali è molto più semplice, in quanto ci sono software e siti internet che offrono tabelle aggiornate e riferite alla propria località.

Da uno di questi siti, Heavens Above, ci siamo fatti gentilmente offrire la possibilità di mettere on-line i passaggi della ISS.

osservare le stelle online dating-89osservare le stelle online dating-38osservare le stelle online dating-79

Gli indirizzi e-mail li trovate nella pagina dei contatti del dito dell'Apprendista Astrofilo. Ringraziamo l'autore di questa pagina: Paolo Morini.